ruber_italiancouncil22_viel_cartaintestata

Cesare Viel. Corpi estranei

Il progetto Corpi estranei, vincitore della X edizione (2021) dell’Italian Council programma di promozione internazionale dell’arte italiana della Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura, nasce dall’interesse comune fra l’artista Cesare Viel, i partner di progetto (l‘Università di Málaga,

Featured
ruber_italiancouncil22_viel_cartaintestata

Cesare Viel. Corpi estranei

Il progetto Corpi estranei, vincitore della X edizione (2021) dell’Italian Council programma di promozione internazionale dell’arte italiana della Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura, nasce dall’interesse comune fra l’artista Cesare Viel, i partner di progetto (l‘Università di Málaga,

Featured
Anila Rubiku, The Swing of Injustice

Anila Rubiku. The Swing of Injustice | Biennale d’architecture du Fonds Régional d’art contemporain Vierzon, 16 settembre 2022 – 1 gennaio 2023

Anila Rubiku. The Swing of Injustice Biennale d’architecture du Fonds Régional d’art contemporain Vierzon, 16 settembre 2022 – 1 gennaio 2023 My birds bring birds back to awareness, consciousness to where these noble creatures belong, too long buried. They are freedom, independence,

Featured
Anila Rubiku, The Swing of Injustice

Anila Rubiku. The Swing of Injustice | Biennale d’architecture du Fonds Régional d’art contemporain Vierzon, 16 settembre 2022 – 1 gennaio 2023

Anila Rubiku. The Swing of Injustice Biennale d’architecture du Fonds Régional d’art contemporain Vierzon, 16 settembre 2022 – 1 gennaio 2023 My birds bring birds back to awareness, consciousness to where these noble creatures belong, too long buried. They are freedom, independence,

Featured
sq22_artivisive_casdia_social_6

Rita Casdia. Eden

La ricerca di Rita Casdia si concentra principalmente sui meccanismi elementari dei sentimenti, con uno sguardo attento alle dinamiche generate dai legami affettivi. La messa in scena di questi mondi emozionali si snoda attraverso una struttura narrativa spezzata e disinibita

Featured
sq22_artivisive_casdia_social_6

Rita Casdia. Eden

La ricerca di Rita Casdia si concentra principalmente sui meccanismi elementari dei sentimenti, con uno sguardo attento alle dinamiche generate dai legami affettivi. La messa in scena di questi mondi emozionali si snoda attraverso una struttura narrativa spezzata e disinibita

Featured
manifesto

Lovett/Codagnone. Dreams Never End

Lovett/Codagnone. Dreams Never End   Palermo, Centro Internazionale di Fotografia | Cantieri culturali alla Zisa – Via Paolo Gili, 4 Opening 10 settembre ore 18.30 10 settembre – 8 ottobre 2021 Sempre attento ad esplorare le relazioni tra il mondo

manifesto

Lovett/Codagnone. Dreams Never End

Lovett/Codagnone. Dreams Never End   Palermo, Centro Internazionale di Fotografia | Cantieri culturali alla Zisa – Via Paolo Gili, 4 Opening 10 settembre ore 18.30 10 settembre – 8 ottobre 2021 Sempre attento ad esplorare le relazioni tra il mondo

Quello che rimane | Loredana Longo #L'arte della libertà

Quello che rimane / Loredana Longo #L’arte della libertà

  Quello che rimane / Loredana Longo L’ARTE DELLA LIBERTÀ Palermo, Palazzo Branciforte | Largo Gae Aulenti, 2 28 febbraio – 29 marzo 2020 Palermo, 25 febbraio – Si inaugura venerdì 28 febbraio alle ore 18.30 presso Palazzo Branciforte Quello che rimane, mostra ideata da Loredana Longo,

Quello che rimane | Loredana Longo #L'arte della libertà

Quello che rimane / Loredana Longo #L’arte della libertà

  Quello che rimane / Loredana Longo L’ARTE DELLA LIBERTÀ Palermo, Palazzo Branciforte | Largo Gae Aulenti, 2 28 febbraio – 29 marzo 2020 Palermo, 25 febbraio – Si inaugura venerdì 28 febbraio alle ore 18.30 presso Palazzo Branciforte Quello che rimane, mostra ideata da Loredana Longo,

2012 (photo credit Ai Weiwei Studio)

Ai Weiwei | Odyssey

Odyssey un progetto di Ai Weiwei per Palermo Palermo 23 aprile – 20 giugno 2017 ZAC / Zisa Arti Contemporanee Apre al pubblico il prossimo 23 aprile Odyssey, l’installazione realizzata da Ai Weiwei per lo spazio espositivo di ZAC –

2012 (photo credit Ai Weiwei Studio)

Ai Weiwei | Odyssey

Odyssey un progetto di Ai Weiwei per Palermo Palermo 23 aprile – 20 giugno 2017 ZAC / Zisa Arti Contemporanee Apre al pubblico il prossimo 23 aprile Odyssey, l’installazione realizzata da Ai Weiwei per lo spazio espositivo di ZAC –

rjg_ogimage

Regina José Galindo | Raíces

Orto botanico | 23 aprile
Cantieri culturali | dal 24 aprile al 28 giugno

rjg_ogimage

Regina José Galindo | Raíces

Orto botanico | 23 aprile
Cantieri culturali | dal 24 aprile al 28 giugno

sq17_artivisive_frankob_locandina_web (2)

Franko B. Love Letters

“Love Letters” la mostra dell’artista e performer Franko B. a cura di Antonio Leone e Paola Nicita Love Letters è la mostra dedicata al performer e artista Franko B., tra i maestri internazionalmente riconosciuti della Body Art, curata da Antonio

sq17_artivisive_frankob_locandina_web (2)

Franko B. Love Letters

“Love Letters” la mostra dell’artista e performer Franko B. a cura di Antonio Leone e Paola Nicita Love Letters è la mostra dedicata al performer e artista Franko B., tra i maestri internazionalmente riconosciuti della Body Art, curata da Antonio

Hermann Nitsch_
Foto Richard Köhler

Hermann Nitsch | Das Orgien Mysterien Theater

A Palermo dal 10 luglio la grande mostra personale
Sarà il grande spazio di archeologia industriale Zac ai Cantieri Culturali alla Zisa, ad ospitare dal 10 luglio “Hermann Nitsch- Das Orgien Mysterien Theater”, curata dallo stesso Hermann Nitsch, con Giuseppe Morra e Michel Blancsubé.
Con Il Patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Palermo. La sponsorizzazione dell’intero progetto è di Elenk’art, da molti anni sensibile sostenitrice dei linguaggi contemporanei.

Hermann Nitsch_
Foto Richard Köhler

Hermann Nitsch | Das Orgien Mysterien Theater

A Palermo dal 10 luglio la grande mostra personale
Sarà il grande spazio di archeologia industriale Zac ai Cantieri Culturali alla Zisa, ad ospitare dal 10 luglio “Hermann Nitsch- Das Orgien Mysterien Theater”, curata dallo stesso Hermann Nitsch, con Giuseppe Morra e Michel Blancsubé.
Con Il Patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Palermo. La sponsorizzazione dell’intero progetto è di Elenk’art, da molti anni sensibile sostenitrice dei linguaggi contemporanei.

opie_manifesto

Catherine Opie | The Human Landscape

Catherine Opie | The Human Landscape a cura di Antonio Leone e Andrea Ruggieri Palermo. Centro Internazionale di Fotografia Cantieri Culturali alla Zisa | Padiglione 18 – via Paolo Gili, 4 31 maggio – 15 luglio 2018 Inaugurazione 31 maggio,

opie_manifesto

Catherine Opie | The Human Landscape

Catherine Opie | The Human Landscape a cura di Antonio Leone e Andrea Ruggieri Palermo. Centro Internazionale di Fotografia Cantieri Culturali alla Zisa | Padiglione 18 – via Paolo Gili, 4 31 maggio – 15 luglio 2018 Inaugurazione 31 maggio,

Cuba. Tatuare la storia

CUBA.Tatuare la storia

CUBA.Tatuare la storia Palermo 7 ottobre – 18 dicembre 2016 ǀ ZAC Zisa Arti Contemporanee a cura di Diego Sileo e Giacomo Zaza Organizzata da ruber.contemporanea – Coordinamento progettuale di Antonio Leone e Giulia Ingarao – in collaborazione con il PAC

Cuba. Tatuare la storia

CUBA.Tatuare la storia

CUBA.Tatuare la storia Palermo 7 ottobre – 18 dicembre 2016 ǀ ZAC Zisa Arti Contemporanee a cura di Diego Sileo e Giacomo Zaza Organizzata da ruber.contemporanea – Coordinamento progettuale di Antonio Leone e Giulia Ingarao – in collaborazione con il PAC

cuba_invito_susana_pilar

Re-territorialización | Performance di Susana Pilar Delahante Matienzo

Re-territorialización Performance di Susana Pilar Delahante Matienzo Palermo 30 ottobre – ore 18:30 ǀ ZAC Zisa Arti Contemporanee Un progetto di ruber.contemporanea Performance realizzata nell’ambito della mostra Cuba.Tatuare la Storia a cura di Diego Sileo e Giacomo Zaza Susana Pilar

cuba_invito_susana_pilar

Re-territorialización | Performance di Susana Pilar Delahante Matienzo

Re-territorialización Performance di Susana Pilar Delahante Matienzo Palermo 30 ottobre – ore 18:30 ǀ ZAC Zisa Arti Contemporanee Un progetto di ruber.contemporanea Performance realizzata nell’ambito della mostra Cuba.Tatuare la Storia a cura di Diego Sileo e Giacomo Zaza Susana Pilar

Insomnia cookies

Urs Lüthi | Luigi Ontani | Lovett/Codagnone | Cesare Viel | Yamada Hanako & Alex Hai | Paolo Angelosanto | Rita Casdia | Yasumasa Morimura | Matteo Basilè
L’incontro con l’altro, come incontro con sé stessi e modalità di esplorazione: la mostra “Insomnia cookies”, attraverso una selezione di artisti internazionali celebri per una loro ricerca orientata in tal senso, si interroga sul gioco dialettico attraverso cui le domande sulla propria identità restano aperte, da intendersi come spazi di possibilità, luoghi dall’accadere, attraversamenti – reali, ideali o presunti.

Insomnia cookies

Urs Lüthi | Luigi Ontani | Lovett/Codagnone | Cesare Viel | Yamada Hanako & Alex Hai | Paolo Angelosanto | Rita Casdia | Yasumasa Morimura | Matteo Basilè
L’incontro con l’altro, come incontro con sé stessi e modalità di esplorazione: la mostra “Insomnia cookies”, attraverso una selezione di artisti internazionali celebri per una loro ricerca orientata in tal senso, si interroga sul gioco dialettico attraverso cui le domande sulla propria identità restano aperte, da intendersi come spazi di possibilità, luoghi dall’accadere, attraversamenti – reali, ideali o presunti.

invito_gam de Grolée

Une île à soi. Anne-Clémence de Grolée: vent’anni di ricerca in Sicilia

Une île à soi Anne-Clémence de Grolée: vent’anni di ricerca in Sicilia a cura di Giulia Ingarao Palermo 4 marzo – 6 maggio 2017 Galleria d’arte moderna Palermo la mostra Une île à soi – Anne-Clémence de Grolée: vent’anni di ricerca

invito_gam de Grolée

Une île à soi. Anne-Clémence de Grolée: vent’anni di ricerca in Sicilia

Une île à soi Anne-Clémence de Grolée: vent’anni di ricerca in Sicilia a cura di Giulia Ingarao Palermo 4 marzo – 6 maggio 2017 Galleria d’arte moderna Palermo la mostra Une île à soi – Anne-Clémence de Grolée: vent’anni di ricerca

Ydanez (2)

Santiago Ydáñez. Santo Animal

La mostra Santo Animal all’Instituto Cervantes di Palermo In esposizione le opere del pittore Santiago Ydañez Evento inserito in Palermo Capitale della Cultura e Manifesta 12 Santo Animal è un progetto di ruber.contemporanea realizzato in collaborazione con l’Universidad de Málaga

Ydanez (2)

Santiago Ydáñez. Santo Animal

La mostra Santo Animal all’Instituto Cervantes di Palermo In esposizione le opere del pittore Santiago Ydañez Evento inserito in Palermo Capitale della Cultura e Manifesta 12 Santo Animal è un progetto di ruber.contemporanea realizzato in collaborazione con l’Universidad de Málaga

branciforte_galegati_torregrossa

Stefania Galegati Shines e Giuseppina Torregrossa… Per una storia a Palazzo Branciforte

12 Aprile 2016 ore 1830 | Palazzo Branciforte Via Bara All’Olivella, 2, Palermo Stefania Galegati Shines e Giuseppina Torregrossa… Per una storia a Palazzo Branciforte Un progetto a cura di Antonio Leone | ruber.contemporanea in collaborazione con Civita Nella “strada” che attraversa

branciforte_galegati_torregrossa

Stefania Galegati Shines e Giuseppina Torregrossa… Per una storia a Palazzo Branciforte

12 Aprile 2016 ore 1830 | Palazzo Branciforte Via Bara All’Olivella, 2, Palermo Stefania Galegati Shines e Giuseppina Torregrossa… Per una storia a Palazzo Branciforte Un progetto a cura di Antonio Leone | ruber.contemporanea in collaborazione con Civita Nella “strada” che attraversa

15.10.2016

Contemporary shot. Palermo per il contemporaneo

Contemporary shot | Palermo per il contemporaneo
15. 10. 2016 |Mostre, eventi e progetti culturali
Una giornata dedicata alle arti contemporanee.
Mostre, performance, talk e tour per scoprire una Palermo ricca di iniziative culturali.
Grazie al contributo e al sostegno di operatori del settore, musei, gallerie, spazi no profit, più di 20 eventi per una passeggiata cittadina all’insegna dell’arte.

15.10.2016

Contemporary shot. Palermo per il contemporaneo

Contemporary shot | Palermo per il contemporaneo
15. 10. 2016 |Mostre, eventi e progetti culturali
Una giornata dedicata alle arti contemporanee.
Mostre, performance, talk e tour per scoprire una Palermo ricca di iniziative culturali.
Grazie al contributo e al sostegno di operatori del settore, musei, gallerie, spazi no profit, più di 20 eventi per una passeggiata cittadina all’insegna dell’arte.

ruber_ruizjaramillo_fb_evento_02

In residence # chapter 1 – Under the sun | Francesc Ruiz e Abel Jaramillo

Under the sun Francesc Ruiz e Abel Jaramillo un progetto di ruber.contemporanea Ideazione e coordinamento: Maria Gracia de Pedro Questo progetto è un beneficiario del programma per l’internazionalizzazione della cultura spagnola (PICE) di AC/E programma di mobilità che promuove Acción

ruber_ruizjaramillo_fb_evento_02

In residence # chapter 1 – Under the sun | Francesc Ruiz e Abel Jaramillo

Under the sun Francesc Ruiz e Abel Jaramillo un progetto di ruber.contemporanea Ideazione e coordinamento: Maria Gracia de Pedro Questo progetto è un beneficiario del programma per l’internazionalizzazione della cultura spagnola (PICE) di AC/E programma di mobilità che promuove Acción

DRIFT. LOVETT/CODAGNONE

DRIFT. LOVETT/CODAGNONE

DRIFT è un intervento pubblico del duo artistico italo-americano Lovett/Codagnone, a cura di Antonio Leone e Salvatore Davì. Il progetto è stato ideato e coordinato da Francesco Costantino e Fausto Brigantino, co-fondatori dello studio Azoto projects & communication, in collaborazione

DRIFT. LOVETT/CODAGNONE

DRIFT. LOVETT/CODAGNONE

DRIFT è un intervento pubblico del duo artistico italo-americano Lovett/Codagnone, a cura di Antonio Leone e Salvatore Davì. Il progetto è stato ideato e coordinato da Francesco Costantino e Fausto Brigantino, co-fondatori dello studio Azoto projects & communication, in collaborazione